NO LINE ON THE HORIZON – U2 – DOPO ATTENTI ASCOLTI DECRETO: CAPOLAVORO

Pubblicato: 14 marzo 2009 in Passioni

Anni fa, appena uscito “Pop”, un’amica, appassionata come me degli U2, mi disse: ti darò un parere fra sei mesi.

Non capii.

Perché così tanto? Era un nuovo cd degli U2, quindi bellissimo. A prescindere.

Forse non ero molto obiettivo.

Da allora ho accumulato oltre 500 album e, a ogni primo ascolto, ho ripensato a quelle parole, imponendomi di non giudicare prima di aver riascoltato con attenzione. Non per sei mesi, okay, ma almeno tre/quattro volte.

Il mio posto preferito: l’auto. Stereo a palla e chilometri da percorrere senza pensare a niente. Oppure in casa, sul divano, ma con il volume al limite della denuncia per rumori molesti (quindi meno praticabile).

E poi il momento atteso da anni: venerdì 27 Febbraio 2009 esce “No Line On The Horizon”. Vado immediatamente alla Ricordi di Milano a prendermene una copia. Subito un primo ascolto, libretto dei testi alla mano. Poi lo trasferisco sul mio iPod, e per alcune mattine è la mia colonna sonora verso l’ufficio.

Ora sono passate tre settimane. E ho in tasca un biglietto per il concerto a San Siro.

Mi sveglio. Infilo il cd nel dolby. Alzo il volume. Ancora. E un altro po’. Ancora un pelino.

Le canzoni accarezzano, a volte picchiano, sempre mi emozionano.

I carabinieri non bussano alla porta per dirmi di abbassare (o forse sì, ma non li sento).

Quindi decreto: capolavoro.

500px-equal_symbolsvg1

Annunci
commenti
  1. Ale Chiaz ha detto:

    Dopo il pessimo singolo temevo il peggio. Invece il disco è buono! Migliore anche di “Pop”.
    Anche se “Get On Your Boots” resta la loro peggior canzone di sempre…

  2. Gabriele ha detto:

    anche se contiene la bellissima frase “I got a submarine
    You got gasoline I don’t want to talk about wars between nations” ?

  3. Ale Chiaz ha detto:

    Mi era sfuggita. Però più che altro la mia è una critica a livello musicale.
    La cosa strana è che esistono canzoni bellissime canzoni con testi brutti e canzoni brutte con testi eccellenti. Azzeccare tutti e due no, eh?
    Forse siamo troppo banali per poter pensare come certi artisti…:P

  4. aoirghe ha detto:

    basta, tra voi due è amore 😀

  5. […] di solito chi suona prima degli U2 viene ignorato); la setlist ha confermato che i pezzi del nuovo album sono di alto livello e ha stupito con alcuni canzoni sconosciute alle masse (Party Girl, The […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...