BUSTA PAGA E GINECOLOGIA

Pubblicato: 29 maggio 2009 in Vita Vissuta

Che strano.
Quando salta fuori che sono il responsabile del personale dell’azienda in cui lavoro, tutti perdono ogni pudore nel sottopormi la propria busta paga. Tutti voglio sapere se è corretta, se c’è tutto quello che ci deve essere. Se il loro datore di lavoro li sta sfruttando/fregando.
Si fidano della mia professionalità e riservatezza come di quelle di un ginecologo, al quale si possono mostrare senza alcuna remora le proprie intimità più nascoste.
E io, come un ginecologo, guardo a fondo, analizzo. Ed emetto la mia diagnosi.
Ed è sempre una diagnosi che fa male.
Queste sono i contributi che vanno all’Inps, spiego.
Ah, rispondono tutti,  per la pensione che non prenderò mai?
Questa, l’Irpef, sono le tasse, continuo.
Ah, rispondono tutti, porca troia!
E queste, addizionali regionali e comunali, le tasse che vanno ai comuni e alle regioni, concludo.
E che cazzo!, rispondono tutti.

La scoperta di così tante persone che non hanno mai fatto caso alle proprie trattenute in busta paga fa male. Non è facile dire a persone ignare che oltre un terzo della loro retribuzione non gli spetta. Farli rendere conto. E come rivelargli una malattia grave.

Allora piace concludere con una frase a effetto, sentita una volta in un ufficio del personale.
Credo che se gli italiani…, dico, lasciando un attimo per creare suspance, dovessero andare a versare tasse e contributi tutti i mesi, che so, in posta… scatterebbe la rivoluzione già al secondo mese.
Devo dire che trovo sempre tutti d’accordo.

tax

Annunci
commenti
  1. daniela ha detto:

    ahahah gabri sei forte, stavolta addirittura ginecologo! Verrò a farti leggere il mio primo cedolino…da pensionata…ahahah…tra qualche anno, quando ormai sarai ingrassato, stempiato (mooolto più di adessso), con una segretaria a cui sviscererai tutti del, scrivania di cristallo, sedie in pelle fantozziane…..

    PS: se avessi dovuto indovinare l’autore del blog solo dalla foto, non avrei sgabliato ad individuarti.
    ciao bello, laùra no trop
    dani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...