LET IT SNOW

Pubblicato: 20 dicembre 2009 in Passioni

Amo le intemperie, ma questo lo si era potuto capire già da più di un post lasciato su questo blog. E sebbene la pioggia rimanga la mia preferita a causa dell’effetto benefico che ha sul mio umore (una specie di meteoropatia al contrario, forse), anche la neve mi da grande soddisfazione.

Soprattutto se si palesa in grande quantità e prolungata durata.

Mi rilassa vederla cadere, silenziosa anche se fitta e insistente. Mi stupisce vederla accumularsi, indifferente e implacabile. Mi affascina il suo illuminare la notte, arrotondare il paesaggio, attutire il rumore, coprire le brutture architettoniche, riempire i vuoti.

Ma, soprattutto, mi diverte la sua capacità di far regredire il mondo civilizzato di una decade per ogni centimetro che ne cade. Gli spostamenti ritornano alla velocità del passo d’uomo. Per liberare i passaggi è necessario il lavoro manuale. Le aziende rimangono senza personale.

Soprattutto, la neve, coinvolge tutti allo stesso modo, con sorprendente equità. Dal primo dei dirigenti all’ultimo degli operai, tutti bloccati in coda, a imprecare per due ore sprecate in auto, quando invece si poteva essere a casa, sul divano, davanti a un sano programma tv (!?!)

Annunci
commenti
  1. Imma ha detto:

    La neve è ovunque..persino qui! bellissimo post e bellissima scenografia
    😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...