… and JUSTICE FOR ALL

Pubblicato: 21 febbraio 2010 in Sfoghi Impietosi

Hammer of justice crushes you. E’ una strofa cantata dai Metallica, in “Justice For All”.

Come sarebbe bello pensare che quel pronome, you, sia riferito ai colpevoli, ai condannati. Il martello della giustizia cade su di voi, condannati. Sarebbe bello poterlo dire. Scriverlo nel testo di una canzone.

Ma non è così.

Perché è chiaro a tutti, che di giusto, nella giustizia, c’è poco.

Come è chiaro che una poltrona davanti alla tv da cui raccontare la propria innocenza, rilasciare le proprie formali scuse, far risuonare la propria campana – solo la propria -, non si nega a nessuno.

Invece quel pronome, you, è tristemente e rabbiosamente riferito a chi davvero subisce le sentenze. Le vittime. I parenti delle vittime. Il popolo tutto, che vicino alle vittime, stà dalla parte del giusto.

Allora, per quello che vale, voglio ricordarvi. Vittime. Fidanzati. Fidanzate. Mogli. Mariti. Padri. Madri. Figli. Sconosciuti. Voglio condividere con voi l’annichilimento del martello dell’ingiustizia. Voglio urlare in silenzio rabbia inascoltata.

Alessio Giuliani (23 anni) e Flaminia Giordani (22 anni), investiti, non soccorsi, uccisi. L’uomo era alla guida senza patente (ritirata più volte) e sotto effetto di stupefacenti. Pena inflitta al condannato = 5 anni

Meredith Kercher (20 anni), stuprata e uccisa. Pena inflitta al condannato = 16 anni

Eleonora Allevi, Davide Corraddeti, Alex Lucani, Danilo Traini (tutti fra i 15 e i 18 anni), investiti e uccisi. L’uomo era alla guida in stato di ebrezza. Pena inflitta al condannato = 6 anni e ½

Roberta Caracci (24 anni), investita e non soccorsa. Uccisa da un uomo alla guida in stato di ebrezza e sotto effetto di stupefacenti. Pena inflitta al condannato = 4 anni e 8 mesi.

Prego per voi. Ma l’elenco si fa sempre più lungo. Troppo lungo. Dimenticherò i nomi. Dimenticherò i fatti. Dimenticherò le risibili condanne.

Ma non dimenticherò dove vivo.

Questo è il mio paese.

Questa è la giustizia.

Per tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...