Steve Jobs 1955-2011

Pubblicato: 7 ottobre 2011 in Passioni

Ricordo bene quando, circa sette anni fa, vidi per la prima volta un volantino che pubblicizzava l’iPod. Allora i lettori mp3 non erano diffusi, e io giravo ancora con il mio lettore cd portatile e una custodia porta cd in borsa. Però quell’oggettino, di cui mi sono innamorato immediatamente, costava una cifra che a quei tempi era esorbitante: trecentoquarantanove euro. Fra l’altro non era nemmeno facile da trovare nei negozi; ma io ormai non pensavo ad altro: non potevo farne a meno. E, finalmente, il 14 Maggio 2005, lo ricordo come fosse oggi, ne acquistai uno. Un modello di quarta generazione, da venti gigabyte, con l’avveniristica Click Wheel. Ricordo che, quando qualcuno mi chiedeva cosa fosse quel coso che mi portavo sempre dietro, la mia risposta era “l’oggetto più bello che abbia mai visto”. E da allora non ho potuto più vivere senza un iPod, senza avere sempre con me una razione minima di seimila canzoni fra cui scegliere.
Ora: sul carro degli affranti per la morte di Steve Jobs ci siamo saliti tutti, rivali e nemici compresi. Ma, una volta tanto, non è un’esagerazione dire che quest’uomo ha cambiato la vita di tutti quelli che adesso ne piangono la morte. Né che, con le sue innovazioni, ha davvero cambiato il mondo tecnologico. E’ facile profezia immaginare come, fra una decina d’anni (o forse molto meno), ci sembrerà incredibile aver potuto vivere senza un iPhone o un iPad (ma più in generale senza uno smartphone e un tablet, perché è innegabile che la loro diffusione sia effetto dell’esistenza di quelli marchiati Apple).
Ovviamente è limitativo ricordare Steve Jobs solo per l’iPod, l’iPhone e l’iPad. Ma la sostanza è: ora che non c’è più, sinceramente, quale altra invenzione possiamo aspettarci di veder entrare tanto prepotentemente nella nostra vita di tutti i giorni?
Comunque, se un paradiso esiste, lí la musica sarà diffusa da un iPod.
Gande Steve, riposa in pace.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...