“AMCAB (All Municipal Cops Are Bastards)” – Nuova pubblicazione

Pubblicato: 28 ottobre 2013 in Pubblicazioni e Premi

In questi giorni è uscita per Giulio Perrone Editore l’antologia “In giro per l’Italia in Vespa”, che contiene il mio racconto “AMCAB (All Municipal Cops Are Bastards)”.

Ecco di cosa parla questa raccolta di racconti.

Alex è il tipico ragazzo inglese: alto biondo e dinoccolato. È pieno di passioni, ma la prima è certamente l’Italia, con tutto quello che la rappresenta: da Giuseppe Verdi a Sophia Loren, da Caravaggio al dolce suono della lingua del “belpaese”. E infatti, dopo averla studiata per anni, vuole scoprire se i posti e i luoghi che le hanno dato i natali sono altrettanto belli. Decide di farlo con l’oggetto di culto che come pochi altri riesce a identificare l’Italia: la Vespa. Bella, con una storia leggendaria alle spalle, ma capace ancora di sfrecciare sulle strade e nei ricordi. Esattamente come il suo fascino. Se l’Inghilterra che ha visto nascere il nostro Alex spesso si fa accompagnare da una nuvola “fumo di Londra”, l’Italia invece lo accoglie con un sole sempre pronto a illuminare i suoi passaggi e paesaggi, con la brezza leggera di una stagione color miele che sembra essere così dolce solo nella penisola mediterranea. E Alex se la gusta tutta a bordo della sua Vespa 250 rosso fuoco, che ogni tanto lo lascia a piedi facendosi coccolare dalle sapienti mani di un meccanico del tutto inaspettato, e altre volte diventa la sella di un romantico giro a due, stretti, vicini. Da Torino a Catania attraverso Milano, Verona, Firenze, Roma… Napoli e tante altre mete, anche improvvisate. Un’avventura all’italiana accompagnata dal suo accento alla Stanlio e Ollio che rende Alex irresistibile. Jeans da battaglia e uno zaino stracolmo sempre in spalla, così Alex ci porta tra i Castelli Romani, nella storia imperiale di una Milano “concentrica”, a Verona dove un panino gli va di traverso, e poi Modena che diventa cornice di una nuova dolce vita, a Firenze che sgombra la mente da qualsiasi pensiero, e poi Pescara che pare abbracciarlo, Andria con le sue dolci e succose burrate e Napoli, lontana da qualsiasi immagine stereotipata. Noi siamo in grado di seguirlo, tra le tortuose strade solcate dalla sua due ruote da film, grazie a un diario di bordo, un resoconto di questa immersione nelle bellezze italiane e di tutti gli incontri fatti, spesso per caso. Sempre i più belli. Un racconto che non sembra fatto di parole, ma pare la cornice perfetta di questo “viaggio d’amore” per l’Italia tutta.

Se vi interessa sapere altro e/o acquistare una copia del libro, ecco il link.

vespa

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...